Portogallo 1989. Marco Pesaresi

Home / Portogallo 1989. Marco Pesaresi

Portogallo 1989. Marco Pesaresi

Dal 1° giugno al 29 settembre 100 gli scatti in bianco e nero inediti esposti nella Sala delle tinaie

Il Comune di San Mauro Pascoli e il Parco Poesia Pascoli promuovono, in collaborazione con il Comune di Savignano sul Rubicone e l’associazione Savignano Immagini, la mostra Portogallo 1989. Marco Pesaresi, a cura di Mario Beltrambini e Jana Liskova. La mostra, a ingresso libero, sarà allestita nella suggestiva Sala delle tinaie di Villa Torlonia (via due martiri 2, San Mauro Pascoli) e rimarrà aperta dal 1° giugno al 29 settembre 2024. L’inaugurazione, alla presenza delle autorità cittadine, dei curatori e della madre del fotografo, scomparso nel 2001, avrà luogo sabato 1° giugno alle ore 17.30.

La mostra presenta per la prima volta al pubblico un racconto di viaggio scattato in Portogallo da Marco Pesaresi, natio della Romagna e alla sua terra profondamente legato, ma anche attratto da tanti luoghi remoti che, con empatia e sensibilità, ha saputo narrare attraverso la fotografia: cento fotografie in bianco e nero, selezionate a partire da circa mille negativi risalenti ai viaggi che Pesaresi affrontò in terra lusitana. Prima delle immersioni nelle metropolitane delle grandi città del mondo e dei lunghi viaggi in treno ai confini dell’Europa che lo resero celebre, Pesaresi esplora la zona di Trás-os-Montes e l’Alentejo, regioni povere e dimenticate nel cuore del vecchio, ma vero, Portogallo. Come scrive nel suo diario, lì scopre, non senza una sottesa inquietudine, “un ambiente montano, collinoso, verde, dal fascino rude e trasformato; immersi nel paesaggio, piccoli villaggi ove la gente sopravvive di agricoltura e pastorizia” e le giornate scorrono lente, tra riti e devozione. “Pesaresi possiede il raro dono di comprendere e connettersi con il soggetto della sua fotografia, e questo si traduce in immagini che vanno al di là della superficie, rivelando verità e bellezza nascoste” – affermano i curatori della mostra – “La sua capacità di riuscire ad anticipare quello che sta per accadere, prevedendo il risultato finale prima ancora di premere l’otturatore, è sorprendente, e ciò gli permette di catturare momenti autentici e significativi”.

“Ospitare una mostra del fotografo Marco Pesaresi a Villa Torlonia ci consente di mantenere un rapporto privilegiato con la fotografia e con una realtà importante come Savignano Immagini, rinsaldando una collaborazione già sperimentata nel tempo nell’ambito del SI FEST – commenta la responsabile delle attività culturali del Comune di San Mauro Pascoli Serena Zavalloni -. Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli è un polo culturale dove possono trovare spazio tutte le espressioni artistiche, tra le quali la fotografia, attraverso progetti di qualità. Con questa straordinaria mostra, con scatti inediti, Marco Pesaresi ritorna in uno dei luoghi a lui più cari, luogo simbolo della poetica del fanciullino che aveva affascinato anche il grande fotografo”.

L’archivio di Marco Pesaresi, custodito nella fototeca comunale di Savignano sul Rubicone, trova nella sinergia con il Comune di San Mauro Pascoli una preziosa occasione di valorizzazione all’interno del palinsesto della programmazione culturale estiva della Valle del Rubicone.

La mostra sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30 presso Villa Torlonia, Parco Poesia Pascoli, Sala delle tinaie (via due martiri 2, San Mauro Pascoli). Apertura straordinaria fino alle 21 nelle serate di spettacolo della rassegna Revèrso.

Ingresso libero

Inaugurazione sabato 1° giugno 2024 ore 17.30

Per informazioni:

Musei Parco Poesia Pascoli
parcopoesiapascoli@comune.sanmauropascoli.fc.it
T. 0541 936070

Ufficio cultura
T. 0541 936024/42